Tabella riassuntiva della temperatura colore della luce.

La temperatura di colore è un termine usato nel campo dell'illuminotecnica per quantificare la tonalità della luce. L'unità di misura di riferimento, secondo il sistema internazionale, è il kelvin.

La temperatura del colore è una caratteristica importante prima di scegliere una lampadina.

Tra i 2700K e i 3800K si parla di LUCE CALDA, ideale per ambienti con colori caldi come il rosso, il giallo e l'arancione. Sopra i 4000K fino a circa 5500K si parla di LUCE NATURALE, rappresenta la luce tipica che entra dalle finestre in una giornata primaverile al mezzogiorno con cielo sereno. Oltre i 5500K si parla di LUCE FREDDA, la luce del cielo di una tipica giornata di sole estiva.

Sotto i 1400K si va dal rosso fino a raggiungere l'infrarosso, oltre i 20k si passa dal blu fino ai pericolosi ultravioletti.
La tecnologia LED, essendo molto gestibile lo spettro luminoso, non presenta IR o UV ma solo le bande di luce desiderata. Per questo i LED sotto il profilo fotobiologico sono considerati estremamente sicuri.

In genere la scelta tra luce calda, naturale o fredda è effettuata tramite secondo due motivazioni:

  • Tipologia di Ambiente: La gradazione della luce va scelta soprattutto in base all'ambiente dove si andrà a posizionare la fonte luminosa. Un ambiente caldo, come potrebbe essere una cucina rustica, un salotto con molto legno e caratterizzato da un gusto classico, accoglierà meglio una LUCE CALDA mentre per un ufficio, un ambiente dal design moderno caratterizzato da vetro, legno e metallo è più adatta un'illuminazione con LUCE NATURALE o LUCE FREDDA
  • Gusti personali: E' molto importante scegliere la tipologia di colore della luce in base, anche, ai propri gusti personali. Se piace molto la luce calda tipica di una lampadina ad incandescenza o alogena è consigliabile acquistare una lampadina LED a LUCE CALDA. Mentre, per chi preferisce la luce bianca, tipica delle luci al neon e delle attuali lampade a risparmio energetico (CFL) è consigliato optare una LUCE NATURALE o una LUCE FREDDA.

Caldo - 2700K

Caldo - 3000K

Naturale - 4000K

Freddo - 6000K

LUCE CALDA

Esempio di luce calda soffusa nell'ambiente. Qui sono state utilizzate una striscia led bianco caldo e delle lampadine con chip Samsung SMD 5630 disponibili nel nostro Store

LUCE FREDDA

Esempio di luce freddaQuesta striscia led bianco freddo con chip Samsung SMD 5630 disponibili nel nostro Store rappresenta un ottimo esempio di fonte luminosa a luce fredda.
TOP