Negozio Online

Strisce LED, Controller, Alimentatori, Profili in alluminio e tanto altro ancora!

Incentivi fiscali illuminazione a LED - 2017

Molti sono i dubbi dei nostri clienti riguardanti gli incentivi fiscali per l'acquisto dei LED. In questa breve guida, cercheremo di chiarire i punti principali.

Chiariamo prima di tutto quali sono gli incentivi che lo stato mette a disposizione per ristrutturazione:

  • Recupero 50% in 10 anni per interventi di ristrutturazione edilizia (tetto massimo spesa 96.000€)
  • Recupero 65% in 10 anni per interventi di risparmio energetico( detrazione massima 100.000€)
  • Recupero 50% in 10 anni per acquisto di elettrodomestici nuovi (tetto massimo spesa 10.000€)

Potrebbe sembrare logico far rientrare i prodotti LED come risparmio energetico ma purtroppo, in questa categoria, sono ammessi solamente gli interventi per efficientamento energetico a livello termico (cappotto, serramenti, climatizzazione, riscaldamento...).

Il materiale per illuminazione invece, può rientrare nelle due categorie restanti, ovvero "ristrutturazione edilizia" e "bonus mobili" con un recupero fiscale del 50% in 10 anni.

Importante chiarire che hanno diritto al bonus mobili solamente i soggetti che hanno già aperto pratica per ristrutturazione, non è quindi un'agevolazione aperta a tutti i cittadini.

Come procedere per l'acquisto dei nostri prodotti LED usufruendo delle detrazioni?

Se volete inserire i prodotti LED all'interno delle detrazioni per ristrutturazione edilizia della vostra casa, sarà sufficiente procedere all'ordine con pagamento "bonifico bancario" e richiederci tramite email o telefonicamente fattura anticipata prima di procedere al pagamento. Dovrete poi tramite l'online banking o presso la vostra banca effettuare il bonifico apposito per ristrutturazione edilizia.

Per l'acquisto con bonus mobili invece, potrete procedere al pagamento con bonifico bancario o carta di credito direttamente, senza avere anticipatamente la fattura. Quest'ultima verrà automaticamente recapitata all'interno del pacco, per qualsiasi tipologia di acquisto. Sarà poi vostra premura presentarla con la dichiarazione dei redditi.

E per quanto riguarda l'applicazione iva al 10%?

Il regime agevolato al 10% per il pagamento dell'iva è applicabile per interventi di ristrutturazione, con la seguente distinzione:

  • Ristrutturazione edilizia: Iva agevolata applicabile anche per acquisto di beni finiti.
  • Manutenzione straordinaria: Iva agevolata NON applicabile per acquisto di beni finiti.

Essendo i nostri LED considerabili come "beni finiti", potrete richiederci fattura con iva al 10% solamente se avete in corso una ristrutturazione edilizia. Contattate quindi la persona di riferimento per i vostri lavori al fine di capire in quale categoria rientrate.
Solitamente la "ristrutturazione edilizia" riguarda interventi che modificano i volumi delle abitazioni o le destinazioni d'uso. Nella maggior parte dei casi, gli interventi dei nostri clienti sono configurati come "manutenzione straordinaria", pertanto l'iva agevolata è applicabile solo per l'acquisto di materiali con contestuale installazione.
E' quindi esclusa l'applicabilità ai nostri LED. Potrete comunque usufruire delle due incentivazioni descritte sopra.

TOP